Xiaomi Mi 9 SE, Mi 8 SE, Redmi Note 7 , Note 8 professionista , K20 / Mi 9T ottengono beta MIUI 11 basate su Android 10

L’ultima ROM personalizzata MIUI 11 di Xiaomi è disponibile su quasi tutti smartphone Mi idonei noti. Il fatto è che l’aggiornamento no inaugurare l’ultimo Android 10 di Google anche se ci sono diverse nuove funzionalità ispirate a Android 10 integrato. L’azienda da allora ha lanciato MIUI 11 basato su Android 10 per un paio di dispositivi, tra cui POCO F1, Redmi K20 Pro / Mi 9T Pro, Mi 9 e Di Più. Attualmente, un numero maggiore di telefoni Xiaomi sta ottenendo aggiornamenti per Android 10 poiché secondo quanto riferito l’azienda ha iniziato a implementare MIUI 11 Android 10 per Redmi Note 7, Redmi Note 8 Pro, Redmi K20 / Mi 9T, Mi MIX 3, Mi 9 SE e Mi 8 SE. Xiaomi Redmi Note 8 Pro Global Version

Fuori dal lotto, il Redmi K20 che ha lanciato al di fuori della Cina come Mi 9T ha ricevuto la beta stabile globale MIUI 11 mentre il resto di il pacchetto, a parte il Redmi Note 7, ha ottenuto la beta stabile della Cina. Da parte sua, il Redmi Note 7 ha ricevuto il cinese chiuso beta.

EDITORS PICK: Primi campioni dal Mi Mix Alpha da 108 MP è qui e non siamo impressionati!

Questi aggiornamenti sono indicatori dell’imminente rilascio di aggiornamento stabile di Android 10 per la maggior parte dei telefoni Xiaomi. Ma al momento sono build precoci, il che significa che possono ancora ospitare alcuni bug. Tuttavia, se sei ancora interessato a provare MIUI 11 in base Android 10 su uno dei dispositivi elencati, è possibile scaricare la ROM dal link sottostante e installalo sul tuo dispositivo. Dovrai utilizzare un ripristino personalizzato per eseguire il flashing del telefono e l’installazione queste ROM.

MIUI 11 Beta globale stabile per Redmi K20 / Mi 9T (Global, SEE, India)

MIUI 11 China beta stabile per Mi 8 SE

MIUI 11 China beta stabile per Mi MIX 3

MIUI 11 China beta stabile per Mi 9 SE

MIUI 11 China beta stabile per Redmi Note 8 Pro

MIUI 11 China closed beta per la Redmi Note 7

UP NEXT: Huawei continuerà a diversificare le catene di approvvigionamento, discosta le prospettive future

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: